• Conversano
Pinacoteca Comunale
vuoto
Recensito da Francesco Saverio Iatta - per Scaffale
  
Una brochure bilingue per
la Pinacoteca Comunale

È una brochure. Sedici le pagine. Ma deliziose. È tascabile. Ma è splendi- damente illustrata. Le riproduzioni, infatti, sono tutte a colori. Il costo è di un euro. Queste alcune delle caratteristiche della guida redatta per illustrare le tele dipinte da Paolo Finoglio e che attualmente sono custodite nella Pinacoteca Comunale.

È certo solo un attraente opuscolo. Ma assolve, con elegante funzionalità, al suo compito: far “leggere”, con cognizione di causa, il ciclo pittorico che è dedicato a illustrare il miracolo delle dieci grandi tele del Finoglio, che celebrano altrettanti episodi della “Gerusalemme liberata” di Torquato Tasso.

La brochure contiene, ovviamente, l’indispensabile. Ma privilegia le informazioni di carattere storico ed esegetiche. E queste sono sufficienti per penetrare nei segreti di un intero mondo. A noi lontano. Ma che realizzò un progetto ambizioso. Che era politico e insieme artistico. E che fece divenire il feudo degli Acquaviva una corte principesca. Non inferiore a quelle omologhe del Nord d’Italia. E questo progetto si realizzò grazie a Giangirolamo II Acquaviva d’Aragona, XXI conte di Conversano, e sua moglie Isabella Filomarino.

L’opuscolo è bilingue. È in italiano. E ha l’inglese a fronte. È stato ideato, realizzato e tradotto a cura dei componenti dalla cooperativa Armida. I testi sono di Vito L’Abbate, ex direttore del Museo Civico. Il progetto grafico è stato realizzato da Murales-Conversano. Le foto sono, invece, di Giuseppe Gernone. La brochure è stata stampata dalle Arti Grafiche Scisci di Conversano.

L’opuscolo ospita tre capitoletti, ben 27 illustrazioni a colori che riproducono altrettanti particolari delle dieci grandi tele del Finoglio e la riproduzione dei due dipinti che ritraggono i due committenti dell’ciclo pittorico: Giangirolamo II e Isabella Filomarino.

Il primo capitoletto segnala i motivi che hanno inserito Conversano nell’ambito nazionale dei grandi itinerari storici e culturali. La seconda sezione colloca il ciclo pittorico del Finoglio nel contesto dell’arte, della letteratura e dell’ideologia cortigiana di cui sono l’espressione. Il terzo paragrafo schizza i ritratti, umani e politici, degl’illuminati committenti del ciclo finogliesco. Il quarto dà inizialmente conto della consistenza della “galleria” che fu un tempo degli Acquaviva. E, infine, accenna alla sua sorte. Insomma la brochure si propone come una sintetica, ma ulteriore riflessione, sulla parte più magnificata dei dipinti usciti dal pennello di un maestro napoletano, che a Conversano, rinverdì i fasti della pittura più significativa dell’Italia del Mezzogiorno dell’inizio del ‘600.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

vuoto   Go
Scheda bibliografica
vuoto
Autore Vito L'Abbate
Titolo Pinacoteca Comunale
Editore Cooperativa Armida
Prezzo € 1,00
data pub. dicembre 2001
In vendita presso:
Coop. Armida Conversano
Telefono: +39 080 4959510
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
vuoto

Documento senza titolo

Archivio Diocesano 

Archivio Diocesano
di Conversano

 

coop. armida 

Book Shop

Comune di Noicattaro 

Comune di
Noicattaro

 

Comune di Conversano 

Comune di
Conversano

Editrice AGA

  Editrice AGA

 

Mappa del sito

                  Site Map

 

 

 

Mostra posizione

nbsp;