• Eventi e manifestazioni
La Puglia dell'accoglienza
vuoto
Considerazioni
  
Profughi, rifugiati e
rimpatriati nel Novecento

La cultura dell'ospitalità mediterranea è fiorita in Puglia per tutto il Novecento, consolidando l'identità di questo popolo e il suo ruolo specifico nel cementare le relazioni internazionali.
In occasione di crisi e conflitti, locali e mondiali, questa regione ha manifestato una concreta solidarietà nel soccorrere e accogliere, nei campi profughi, armeni, ebrei e slavi di diversa nazionalità, nonché "rimpatriati" da tutta l'area mediterranea: Grecia, Dalmazia, Egitto e Turchia.
All'indomani dell'8 settembre 1943, l'opera di accoglienza costituì, tra luci e ombre, uno dei tratti peculiari della società meridionale nel processo di ricostruzione del paese.

Vito Antonio Leuzzi dirige l'Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea. E' autore di diversi saggi sulla Puglia del Novecento e sulla questione meridionale.

Giulio Esposito, docente nei licei e ricercatore dell'Ipsaic, è autore di studi e pubblicazioni sulla storia del Novecento pugliese.

Vito Antonio Leuzzi - Giulio Esposito

 

vuoto   Go
Scheda bibliografica
vuoto
Autori Vito A. Leuzzi - Giulio Esposito
Titolo La Puglia dell'accoglienza
Editore Progedit snc - Bari
Prezzo € 20,00
data pub. gennaio 2006
In vendita presso:
E-mail: Editore
vuoto

Archivio Diocesano

Archivio Diocesano
di Conversano

coop. armida

Book Shop

Comune di Noicattaro

 Comune di Noicattaro

Comune di Conversano

 Comune di Conversano

 

Informazioni di contatto 

   

           Per ulteriori informazioni registrati  

               www.facebook.com/scaffaleweb

  


 

Mostra posizione

width="900" height="300"