• Locorotondo
L'Isola nella penisola
vuoto
Presentazione
  
L'Isola nella penisola
UN VIAGGIO NELLA MURGIA
DEI TRULLI E DELLE GROTTE
(La Murgia di Allen)

Un’ ISOLA NELLA PENISOLA

LA MURGIA DEI TRULLI E DELLE GROTTE
Comprensorio della Murgia di Allen

Attitudini turistico-culturali dei paesi della Murgia di Allen

  • Artigianato
  • Borghi antichi
  • Castelli e torri
  • Castelli federiciani
  • Cattedrali
  • Insediamenti rupesri
  • Masserie fortificate e ville padronali
  • Siti archeologici
  • Tradizioni enogastronomiche

Attitudini naturalistiche

  • Boschi e macchia mediterranea
  • Grotte
  • Le scogliere e le marine
  • Santuari e Chiese rurali
  • Trulli e Vita dei campi
COMPRENSORIO DELLA  MURGIA DI ALLEN
  • Acquaviva delle Fonti
  • Alberobello
  • Carovigno
  • Casamassima
  • Castellana Grotte
  • Ceglie Messapica
  • Cisternino
  • Conversano
  • Crispiano
  • Fasano
  • Francavilla Fontana
  • Gioia del Colle
  • Grottaglie
  • Latiano
  • Locorotondo
  • Martina Franca
  • Massafra
  • Mola di Bari
  • Monopoli
  • Mottola
  • Noci
  • Noicattaro
  • Oria
  • Ostuni
  • Polignano
  • Putignano
  • Rutigliano
  • Sammichele di Bari
  • Sammichele Salentino
  • San Vito dei normanni
  • Turi
  • Villa Castelli

PERCORSI PER INTERESSI

A. Archeologia e Storia
      1) Siti Archeologici (Gioia del Colle - Egnazia – Ostuni – Sammichele di Bari….
    2) Castelli e Torri (Carovigno – Ceglie Messapica - Conversano – Massafra – Monopoli – Mola di Bari - Grottaglie - Rutigliano - San Vito dei Normanni - Francavilla Fontana….
      3) Castelli Federiciani (Gioia del Colle - Oria)

B.  Edifici storici

     1) Borghi antichi (Cisternino – Locorotondo -  Martina Franca - Monopoli – Noicattaro - Ostuni – Polignano a Mare – Putignano – Turi….
     2) Cattedrali (Conversano –  Martina Franca – Ostuni )

C.  Itinerari nel verde
      1) Boschi e macchia mediterranea (Cisternino – Fasano Selva - Martina Franca –  Noci - Ostuni)
      2) Grotte  (Castellana Grotte – Putignano)
      3) Insediamenti rupestri (Fasano – Massafra – Monopoli – Mottola – Ostuni)
      4) Le scogliere e le marine (Fasano – Mola di Bari - Monopoli – Ostuni – Polignano)               
      5) Agriturismi e Masserie fortificate (Castellana Grotte – Conversano - Fasano – Martina Franca - Massafra – Mottola - Monopoli – Ostuni)
      6) Santuari e Chiese Rurali (Castellana Grotte – Noci – Ostuni - Putignano)
      7) Trulli e vita dei campi (Alberobello – Cisternino – Locorotondo – Martina Franca)
      8) Turismo rurale (San Michele Salentino)

D.   Artigianato e Prodotti Tipici
   1) Artigianato e prodotti tipici: Grottaglie (ceramica) – Locorotondo (Cantina Vinicola)– Putignano (abiti da Sposa) – Rutigliano (fischietti) – Alberobello (taralli e pasta fresca) – Martina Franca (latticini e cantina Colucci) ) – Sammichele di Bari (zampina)

E) Altri interessi (nelle pagine dei Comuni)
     1) Sagre, Cortei storici e tradizioni popolari (Carovigno – Massafra – Oria - Putignano
      2) Mostre  e Musei (Martina Franca –  Sammichele “Museo della Civiltà Contadina”) –     (Latiano –museo della speleologia e biologia marina)
       3) Approdi – zoo (Fasano, Mola - Monopoli,  Polignano)
       4) Enogastronomia (Alberobello - Cisternino – Locorotondo  - Martina Franca - Mola -    Monopoli – Polignano…..


UN’ ISOLA NELLA PENISOLA
Tantissimi sono stati nel tempo i Viaggiatori illustri della Murgia dei Trulli e delle Grotte. Tanti come Publio Virgilio Marone (70 a.C. – 19 a.C.), Ferdinando Gregorovius (1821 – 1891), Cesare Brandi (1906- 1988) e molti altri.  Venivano anche da posti lontani, e certo non con i moderni mezzi di trasporto, per conoscere ed innamorarsi di splendidi angoli pugliesi. Questi viaggiatori di tutti i tempi sono giunti fin qui incuriositi da una storia lunga e mirabolante che ha visto alternarsi popoli e civiltà,  in uno con le splendide armonie naturalistiche della regione. Noi, con in mano i loro diari di viaggio abbiamo ripercorso tutta la Murgia dei Trulli e delle Grotte per  individuare e raccogliere i segreti, le promesse e le speranze di questa terra incantata. Abbiamo sentito le loro emozioni e ci siamo accorti che questi angoli  senza tempo creano nel loro insieme  “Unisola nella penisola”, che si distingue dal resto perché nel suo interno custodisce un territorio ricco di beni, tradizioni, usi e costumi originalissimi da mostrare a tutti viaggiatori, per consegnare alla storia che verrà la storia che l’ ha originata.

STONE SHELTERS

“Stone Shelters” che tradotto vuol dire “Rifugi di pietra”: è la storia della costruzione di particolari tipi di abitazioni e della loro aggregazione in centri urbani, in una piccola e definita zona dell’ Italia Meridionale, conosciuta come Murgia dei trulli”. Scrisse così Edward Allen, architetto americano, venuto a studiare i singolari rifugi pugliesi di pietra a seguito di un iniziativa del dipartimento di stato americano per l’ anno accademico 1976-77 del Fulbrigth-Hays Act .
Allen ne identificò subito la posizione geografica e scrisse: “La Puglia occupa una posizione centrale nella regione mediterranea. Brindisi é il porto principale e trovasi in un punto quasi equidistante da Roma, da Atene e da Palermo. Il mare Adriatico separa la Puglia dalla Jugoslavia e dall’Albania dalle quali dista rispettivamente 120 e 150 miglia.
In questa regione Allen tratteggiò un quadrato. Alberobello era al centro.
Aggiunge ancora Allen: “La parte più alta della Murgia dei Trulli  era circondata da una zona pianeggiante: i suoi declivi”.
Dolci decliviche scendono a gradoniverso l’ Adriatico e lo Jonio, i due mari degli antichi miti.
Noi abbiamo letto la storia dei “rifugi di pietra” raccontata da Allen, siamo stati viaggiatori di Puglia sulle tracce dei grandi del passato, abbiamo riguardato paesaggi, monumenti e paesi negli scritti di tanti autori conosciuti e non, abbiamo chiacchierato con la gente e abbiamo cercato di raccogliere in questa Guida quante più notizie possibili per invitare tutti, turisti vicini e lontani, a vivere le nostre stesse emozioni.

UNA LETTURA PIACEVOLE E UN FACILE MANUALE PER IL TURISTA
Il Libro si apre con una raccolta di informazioni di carattere generale sugli itinerari essenziali da percorrere nella Murgia dei Trulli e delle Grotte, con quel tanto di comune  e di diverso che può caratterizzare i posti più suggestivi. Per i Borghi Antichi abbiamo dato spazio alle sensazioni quasi fossero quadri di un magico pittore. Per i Castelli e le Cattedrali abbiamo svolto accurate ricerche storici. Per luoghi fantastici, come le Grotte e i Boschi, ci é sfuggita una maniera descrittiva un po’ irreale.
Alla parte generale seguono le schede “I paesi dal passato al presente”.
Le ricerche e le testimonianze per ogni località sono tante, a volte discordanti tanto da richiedere accurati approfondimenti. Per ogni paese le notizie storiche e la descrizione del patrimonio artistico ed architettonico sono seguite da curiosità, da racconti popolari e da notizie sulla cucina del posto. I nomi tipici o dialettali o caratteristici sono “italianizzati” perché siano comprensibili e pronunciabili facilmente da chiunque, ritenendo che l’ imprecisione etimologica nulla tolga al semplice piacere di fare la conoscenza con oggetti, specialità o personaggi singolari.
Chiudono il Manuale  alcune Cartine segnaletiche con i percorsi segnati in vari colori  per interessi”  al fine di consentire ai “Viaggiatori della Murgia dei Trulli e delle Grotte” di venire a contatto, nel minor tempo possibile, con quanto più coincida con le loro curiosità, passioni e desideri.

SCHEDA TECNICA DEL LIBRO


Il libro consta  di tre sezioni:

1) Manuale per il Viaggiatore
con 4 Itinerari per 14 interessi
Ci siamo messi nei panni del turista desideroso di programmare la sua vacanza con una perfetta ottimizzazione del tempo e delle vie di comunicazione. I diversi colori dei percorsi segnaletici che caratterizzano gli itinerari del Manuale del Viaggiatore gli consentiranno di visionare, prima di mettersi in viaggio, le zone della Murgia in cui maggiormente si concentrano i suoi precipui interessi.

2) Cenni storici sui temi degli Itinerari
 Si tratta di una indagine storica sulle principali emergenze architettoniche e naturalistiche della Murgia di Allen e di un’analisi delle tradizioni culturali ed enogastronomiche  del territorio.

3) I Paesi dal passato al presente
Ogni paese della Murgia di Allen ha delle sue peculiarità e un suo vissuto singolare ed esclusivo che lo fa unico sia pur partecipe di un susseguirsi di eventi storici comuni alle terre del sud.
Alle notizie storiche generali si aggiungono particolari esclusivi riguardanti le attrazioni turistiche del territorio raccolte sul posto.

 
L'autrice Angela Campanella
vuoto   Go
Scheda bibliografica
vuoto
Autore Angela Campanella
Titolo L'Isola nella penisola
Editore ETRA Martina Franca
Prezzo s.p.i.
data pub.  
In vendita presso:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: dell'autore
vuoto

 

 

 

 

Un viaggio nella Murgia
dei Trulli e delle Grotte
Download Download

Documento senza titolo

Archivio Diocesano 

Archivio Diocesano
di Conversano

 

coop. armida 

Book Shop

Comune di Noicattaro 

Comune di
Noicattaro

 

Comune di Conversano 

Comune di
Conversano

Editrice AGA

  Editrice AGA

 

Mappa del sito

                  Site Map

 

 

 

Mostra posizione

nbsp;